Cominciare con EARTHING

Attenzione: Prima di iniziare assicuratevi di avere la messa a terra nella presa che andrete ad utilizzare!

Domande


D. Ho appena iniziato a dormire connesso a terra e mi sento un pò strano. Da cosa potrebbe dipendere?
R. Inizialmente, alcune persone possono avvertire fastidio temporaneo o addirittura segni simil-influenzali, dolore o malessere. In quasi tutti i casi, questa esperienza è passeggera. Riteniamo che sia il risultato di una normalizzazione del "sistema elettrico" del proprio corpo. Poiché il processo prenderà il via, la capacità del corpo di rilasciare la tossicità accumulata migliora e si potrà sentire che il disagio era transitorio. In genere, dopo qualche aggiustamento iniziale, ci si inizia a sentire meglio e più carichi di energia. La sensazione potrebbe durare un paio di giorni al massimo, ma sparirà. Se vi sentite a disagio, interrompere Earthing per alcuni giorni e poi ricominciate, partendo con un’esposizione più brevi e aumentandola gradualmente. Nella maggioranza dei casi, non si avverte comunque alcun disagio all'inizio.
Torna su

D. Ho notato formicolio ai piedi le prime notti che ho dormito su un lenzuolo Earthing. Dovrei essere preoccupato?
R. Molte persone sentono del formicolio all'inizio. E' un segno che la circolazione sta migliorando.
Torna su

D. Può succedere che stia connesso a terra troppo a lungo? Dormo su un lenzuolo Earthing e a volte uso anche il tappetino di messa a terra quando sono al computer. Ho notato che le dita dei piedi e delle mani sono diventati molto sensibili. Ieri sera non ho fatto Earthing e le mie dita dei piedi stanno bene.
R. La domanda da porsi è questa: si può stare troppo a lungo a piedi nudi sulla terra? Tutto il sistema Earthing per la connessione a terra in ambienti chiusi non è che una replica dello stare a piedi nudi sulla Terra all’esterno. Tenete a mente che gli esseri umani si sono evoluti camminando, sedendosi, e dormendo sulla Terra.
Sensazioni diverse e strane possono accadere all'inizio. In genere li attribuiamo a un processo di normalizzazione, disintossicante ed energizzante. Molti sistemi si stanno adeguando alle energie della Terra, rendendo tutti gli ingranaggi, per così dire, più efficienti, e portando ad una più efficace rimozione delle tossine. Questi processi hanno forme diverse, e possono richiedere un tempo più o meno lungo, a seconda dell'individuo.
Se state prendendo dei farmaci, è possibile che il processo di normalizzazione possa avere portato ad una situazione in cui il dosaggio è diventato eccessivo. Il corpo funziona meglio, quindi potrebbe essere necessario ridurre un particolare farmaco. Questa è una possibilità. Se ritenete che questo sia il caso, consultate il vostro medico e discutete la possibilità di ridurre i farmaci. Vi preghiamo di fare riferimento alle nostre relazioni sul sito Earthing per leggere le informazioni sul rapporto tra messa a terra e farmaci. Il corpo prende dalla Terra la quantità di elettroni di cui ha bisogno; li utilizza in molti processi metabolici, tra cui il processo di base della produzione di energia cellulare, per cui vi è sempre richiesta. Se siete connessi a terra di routine, è come se , in un certo senso, steste rabboccando il serbatoio.
Torna su

D. Ci sono persone che dormono connesse a terra e non sentono niente, o per le quali la messa a terra non funziona?
R. In qualche modo tutti ne hanno beneficio, ma siamo tutti diversi. I benefici possono venire rapidamente e e in modo molto evidente, come ad esempio provare meno dolore e dormire meglio, o in modo leggero e gradualmente nel tempo.
Torna su

D. Sono una di quelle persone elettro-sensibili di cui si parla anche nel libro Earthing. Ho iniziato a dormire connesso a terra e l'energia mi da una strana sensazione.
R. Le persone cosiddette elettro-sensibili riferiscono la sensazione di una strana energia in principio e alcuni addirittura dicono di sentirsi male. L'energia che sentono quando fanno Earthing è semplicemente l'energia naturale della Terra.
Consideriamo queste sensazioni generalmente come parte di un processo di aggiustamento del corpo che si normalizza sull'energia della Terra. Se la sensazione è troppo fastidiosa, interrompete Earthing. Ricominciate dopo qualche giorno a trascorrere una mezz'ora o 40 minuti, o anche meno, a piedi nudi al di fuori o in contatto con un lenzuolo Earthing, o con il tappetino, o la banda elastica in casa vostra. Poi aumentate molto lentamente la vostra esposizione. In questo modo, a poco a poco si può essere in grado di dormire connessi a terra per sei-otto ore a notte. Basta seguire il proprio ritmo. Alcune persone elettro-sensibili hanno scoperto che ricevono benefici positivi solo da un’esposizione minima con Earthing.
Torna su

D. Non voglio spendere soldi per un qualsiasi prodotto Earthing, me ne posso fare uno io? Tutto quello che devo fare è prendere un picchetto di messa a terra, un filo conduttore di rame, e poi avvolgere il filo intorno alla mia caviglia o al piede durante la notte.

R. Certamente può farlo. Alcuni lo hanno fatto, a volte. Tuttavia, non è particolarmente comodo. Si potrebbe bloccare la circolazione se si avvolge il filo troppo stretto intorno alla caviglia. In secondo luogo, una estremità tagliente su un filo avvolto intorno alla caviglia potrebbe strappare il lenzuolo.
Torna su

D. Perché dovrei acquistare qualsiasi prodotto di messa a terra, come un lenzuolo o un tappeto, quando posso semplicemente andare a piedi nudi?
R. Questo è assolutamente vero. A piedi nudi è il modo più naturale di essere connessi alla Terra. Come anche dormire per terra. Questo è il modo in cui gli esseri umani si sono evoluti. Nelle cosiddette "società sviluppate," indossiamo scarpe isolanti e dormiamo in letti rialzati, però, e, la maggior parte delle persone non va regolarmente a piedi nudi, o non ci va del tutto, né tanto meno considera di dormire per terra, e certamente non nei freddi mesi invernali. I prodotti Earthing sono stati creati per affrontare la questione tenendo conto della realtà, con praticità, comfort e comodità. I prodotti Earthing sono fondamentalmente prolunghe. Portano l'energia della Terra dall’esterno fin dentro casa vostra o in ufficio - l'equivalente di essere fuori a piedi nudi mentre si è all'interno. Essi sono stati sviluppati sulla base di un processo di ricerca, per soddisfare una domanda in continua crescita di persone che vogliono dormire, lavorare o rilassarsi meglio con Earthing, per tutti i motivi che sono presentati nel libro.
Torna su

D. Ho iniziato a dormire su un lenzuolo Earthing e ho notato che mi sento più caldo. Che cosa sta succedendo?
R. Il contatto con la Terra sembra creare calore negli arti e del corpo in seguito ad una migliore circolazione e al rilassamento. Abbiamo visto persone sviluppare rapidamente un colorito roseo nella loro pelle. Molte persone hanno anche riferito di sentire un certo formicolio iniziale alle estremità.
Torna su

D. Voglio dormire con un prodotto Earthing. Qual è la differenza tra un mezzo lenzuolo, un lenzuolo con angoli o altri prodotti che posson essere usati in alternativa? È uno più efficace rispetto agli altri?
R. Nel libro Earthing, abbiamo usato lenzuolo letto come termine generico per descrivere una varietà di sistemi per dormire connessi a terra sviluppati da Clint Ober nel corso degli anni. Considerate che più superficie della pelle del corpo è a contatto con il tessuto conduttivo, meglio è.
Attualmente ci sono diversi prodotti disponibili per il letto e sono tutti efficaci:
1) il mezzo lenzuolo che si inserisce in una parte del letto,
2) il lenzuolo con angoli si adatta perfettamente al profilo del materasso come fa un normale lenzuolo con angoli
3) il plush pad, che può essere utilizzato anche nel letto, sul normale lenzuolo inferiore.
4) la federa per il cuscino, particolarmente utile nel caso di dolori cervicali e alle spalle.
Torna su

D. Posso indossare il pigiama quando dormo su un lenzuolo Earthing?
R. Stabilito che più pelle nuda è a contatto con Earthing, meglio è, regolatevi di conseguenza, ma almeno i piedi e le gambe è meglio che siano nudi. Tenete presente che dopo circa mezz'ora con Earthing avrete una circolazione migliore e questo stabilizza la temperatura.
Nei periodi freddi potete tenere nel letto qualche cosa che vi scalda e vi facilita il sonno, poi dopo 1/2 ora o anche meno, la vostra pelle comincerà a lavorare meglio e sarà lei a creare la giusta temperatura e l'umidità che si creerà fra le lenzuola contribuirà ad una migliore conduzione.
Torna su

D. Mi piace indossare le calze a letto. I miei piedi nudi devono toccare il lenzuolo Earthing?
R. E' molto meglio avere i piedi nudi a contatto con il lenzuolo Earthing.
I nostri piedi sono i migliori conduttori, grazie alle 1300 terminazioni nervose per pollice quadrato comunicano con tutto il nostro organismo.
Anche qui il consiglio è di tenere qualcosa che vi scalda vicino ai piedi e poi vedrete che dopo circa mezz'ora non ne avrete più bisogno perché la vostra pelle lavorerà meglio con Earthing e creerà la temperatura ottimale.
Se proprio non ne potete fare a meno, usate calze conduttive con filato d'argento, sarà comunque meglio delle calze isolanti.
Torna su

D. Posso indossare i calzini quando si utilizza un tappetino di messa a terra sul pavimento?
R. Sì, ma il contatto diretto con la pelle è meglio. Il naturale sudore del piede idrata le calze, rendendole in parte conduttive.
Abbiamo anche disponibili delle calze con filato di argento che sono conduttive e inoltre hanno proprietà antibatteriche e antimicotiche.
Torna su
 

- Torna alle DOMANDE FREQUENTI


Contattaci:
info@earthing.co.it